Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE D GIRONE E - 1a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Flaminia4 set15Livorno
Gavorrano4 set15Tau Altopascio
Ghiviborgo4 set15Ponsacco
Orvietana4 set15Arezzo
Poggibonsi4 set15Grosseto
Sangiovannese4 set15Ostiamare
Seravezza4 set15Città di Castello
Trestina4 set15Pianese
Terranuova4 set15Montespaccato
MONDO AMARANTO
Egidio e Angiolo a San Siro
NEWS

Capuano, rottura con Momentè. Spunta Infantino. Chiesti Pugliese e Ceria all'Atalanta

''Basta, la trattativa è chiusa. Non posso aspettare in eterno'': l'allenatore amaranto ha ufficializzato stamattina lo stop ai contatti con l'ex attaccante dell'Albinoleffe. Mentre Berrettoni viene ''congelato'' dall'Ascoli, l'Arezzo batte altre piste: una porta al centravanti della Torres, l'anno scorso a segno 11 volte con la maglia dell'Ischia. Da Bergamo intanto potrebbero arrivare due under di qualità



Saveriano Infantino, classe '86''Con Momentè la trattativa è chiusa. Basta, mi sono stancato. Stamattina gliel'ho detto al telefono: sono settimane che aspetto, la pazienza è finita. Capisco lui, ma io rappresento l'Arezzo e non posso starmene fermo. Devo prendere un attaccante, lo prenderò''.

 

Eziolino Capuano mette la chiosa a una trattativa cominciata addirittura a giugno, quando proprio Momentè ('87) e Caturano ('90) erano gli obiettivi primari per il reparto avanzato. Ottimi giocatori entrambi, ma con una fila di corteggiatori lunga così. Caturano, 16 gol a Melfi l'anno scorso, ha subito spiccato il volo per la B, accasandosi al Bari. Momentè, nonostante l'Arezzo abbia messo sul tavolo la migliore offerta possibile, sta ancora sfogliando la margherita. Le 15 segnature con l'Albinoleffe hanno un certo peso e Bassano e Cremonese se lo contendono a suon di rilanci. 

 

L'obiettivo dunque cambia di nuovo, anche perché la pista che porta a Berrettoni ('81) si è fatta impervia. L'Ascoli lo aveva inserito tra i cedibili, poi ha cambiato strategia e adesso potrebbe confermarlo in rosa pure nel caso (probabile) di ripescaggio in serie B. C'è ancora uno spiraglio aperto per l'Arezzo, ma Capuano deve tenersi caldo qualche piano alternativo.

Un nome attenzionato è quello di Saveriano Infantino ('86), reduce da un'ottima seconda parte di stagione a Ischia, con 11 gol all'attivo. Il giocatore è rientrato alla Torres per fine prestito ma in Sardegna non ha mai ingranato. Se il club rossoblu fosse stato spedito tra i dilettanti dalla giustizia sportiva, Capuano non avrebbe versato lacrime, visti che il centravanti sarebbe andato automaticamente in lista di svincolo. Solo che non è accaduto e adesso bisogna mettersi a trattare. Forte fisicamente, esperto, smaliziato, Infantino è andato in doppia cifra tre volte in carriera. 

 

Per quanto riguarda gli under, dopo il ritorno anticipato di Bergamini ('94) al Bologna, restano tre caselle da riempire. Capuano prenderà un giovane per reparto, rimpolpando la batteria dei ragazzi. L'allenatore li vorrebbe già pronti per la Lega Pro, compito non facile. In mediana però il cerchio si è stretto su Mario Pugliese ('96), cresciuto nell'Atalanta e da gennaio mandato in prestito a Carpi (2 apparizioni in B). Lui, titolare in tutte le nazionali giovanili, potrebbe fare al caso dell'Arezzo. Idem dicasi per Edoardo Ceria ('95), ex vivaio Juve e adesso a Zingonia, caratteristiche da seconda punta/trequartista che la passata stagione ha vestito la maglia del Den Bosch, club olandese di Eerste Divisie (la nostra serie B), collezionando 33 gare e 4 gol. Su questo talentino, molto quotato, c'è però da battere le avances di Gubbio e soprattutto Spezia.

 

scritto da: Andrea Avato, 20/08/2015





Gol compilation di Saveriano Infantino

comments powered by Disqus