Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE D GIRONE E - 1a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Flaminia4 set15Livorno
Gavorrano4 set15Tau Altopascio
Ghiviborgo4 set15Ponsacco
Orvietana4 set15Arezzo
Poggibonsi4 set15Grosseto
Sangiovannese4 set15Ostiamare
Seravezza4 set15Città di Castello
Trestina4 set15Pianese
Terranuova4 set15Montespaccato
MONDO AMARANTO
i geometri di Arezzo campioni d'Italia
NEWS

Il mercato degli altri. Braglia a posto così. Cremonese su Gòmez. Di Quinzio a Livorno

Uno sguardo alle trattative delle altre società d'alta classifica. L'Alessandria non farà movimenti né in entrata né in uscita. Il ds Magalini: ''L'allenatore ci ha chiesto di conservare l'attuale rosa''. I grigiorossi puntano su Iapichino e Figliomeni, mentre il club labronico sogna il ritorno di Cutolo dall'Entella. La Lucchese cerca di trattenere i gioielli Forte e Terrani. Piacenza, Taugourdeau verso Cittadella



l'Alessandria capolista del girone ACon l’inizio del nuovo anno si è aperta anche la sessione invernale del calcio mercato. Tra le squadre del girone c’è chi cerca solo qualche correttivo, chi magari la ciliegina sulla torta per migliorare ulteriormente la rosa e chi invece è obbligato a correttivi importanti per raggiungere gli obbiettivi prefissati in estate. Proveremo, in questo articolo, a vedere come si stanno muovendo le avversarie dell’Arezzo e per scoprirlo, scorreremo dall’alto in basso la classifica.

 

La capolista Alessandria probabilmente non interverrà sul mercato come sottolineato dal ds Magalini: “Braglia nutre grande fiducia in questa squadra, in questi giocatori con cui ha lavorato sino ad ora. Mi ha espressamente chiesto di lasciarlo lavorare con questi elementi, perché è con questi uomini che possiamo raggiungere il traguardo che tutti desideriamo fortemente”. Però negli ultimi giorni radiomercato ha parlato di un interesse per il difensore Polvani (Pontedera).

La Cremonese sta cercando di ingaggiare un terzino sinistro (il nome più caldo è quello del senese Iapichino), un centrale difensivo (piace Figliomeni del Trapani) e probabilmente un attaccante (sta circolando il nome di Juanito Gómez, in forza all’Hellas).

Il Livorno, che vuole raggiungere la seconda piazza, è molto attivo: per la mediana sta seguendo Di Quinzio (Como), per l’attacco si sta trattando il ritorno di Aniello Cutolo (Entella), mentre è ufficiale l’acquisto di Michele Franco, terzino sinistro classe '85, della Salernitana. In uscita ci sono il difensore Borghese, destinato alla B, e il secondo portiere Ricci, vicino alla Paganese.

Una delle sorprese del girone, il Renate di mister Foschi, deve soprattutto cercare di respingere gli assalti del Trapani per il  bomber Marzeglia

 

Attilio Tesser, allenatore della CremoneseLa Lucchese deve cercare di trattenere i pezzi migliori: il bomber Francesco Forte, 15 gol in campionato, è cercato dalla Spal, Terrani è ambito in B da Perugia, Spezia, Spal e Salernitana, mentre Dermaku, proprietà Empoli, potrebbe finire all’Ascoli. Per rafforzare la squadra piacciono il terzino Tavanti della Samb, il centrocampista Miglietta del Parma e l’attaccante Montella del Pisa. Potrebbe lasciare la squadra l’ex portiere titolare Di Masi, prossimo al trasferimento alla Pistoiese.

Per la Giana Erminio l’unico movimento, al momento, pare essere l’uscita dell’attaccante Lella, richiesto da molti club di serie D.

 

Invece il Piacenza è tra le società più attive: in entrata l’attaccante classe ’97, di proprietà della Juve, Pozzebon. In avanti interessano anche Romero (Feralpi), Musto (Gubbio), Padovan (Foggia), Pietribiasi (Bassano) e Marconi (Alessandria). Per la porta piace Branduani (Spal) e per il centrocampo Da Silva (Perugia). In uscita Anthony Taugourdeau, con il Cittadella sulle sue tracce.

 

La Viterbese di patron Camilli ha già salutato il difensore Mallus e il centrocampista Ansini, per entrambi rescissione del contratto, e Abou Diop passato al Pordenone. Potrebbero arrivare l’esterno Regoli (Mantova), il centrocampista Zibert (Juve Stabia) e l’attaccante De Vena (Melfi).

A Siena si attendono qualche colpo di mercato per risalire in classifica: piacciono Ricozzi (Messina) e Ricci (Ancona). Invece hanno già fatto le valigie Biagiotti (Poggibonsi) e Filipovic (Tuttocuoio).

Anche il Como, nonostante i problemi societari, pare interessato al giovane terzino Perini e a Cavalli (Pro Piacenza), mentre è prossimo alla cessione Di Quinzio. 

 

scritto da: Mauro Guerri, 09/01/2017





comments powered by Disqus