Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE D GIRONE E - 1a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Flaminia4 set15Livorno
Gavorrano4 set15Tau Altopascio
Ghiviborgo4 set15Ponsacco
Orvietana4 set15Arezzo
Poggibonsi4 set15Grosseto
Sangiovannese4 set15Ostiamare
Seravezza4 set15Città di Castello
Trestina4 set15Pianese
Terranuova4 set15Montespaccato
MONDO AMARANTO
Elisa a Lisbona
NEWS

Calderini contro tutti. Reattivo Colombo. Van der Velden decisivo. Persano non si vede mai

Le pagelle di Giorgio Ciofini. Male i due esterni di difesa, Sicurella fuori partita, Benedetti incisivo soltanto sui calzi piazzati. Oggi Doratiotto entra ma non incide. Note positive da Mancino e dal solito Pisanu. Buono scampolo per Pizzutelli. Esordio in amaranto per Zona



Solo un finale arrembante salva l’Arezzo dalla sconfitta nel derby. Sa di amaro il pari sia per gli azzurri, acciuffati a cinque dalla fine in superiorità numerica, sia per gli amaranto, che volevano riscattare l’umiliazione dell’andata. Non consolano la rimonta in 10 contro 11 e l’ottavo risultato utile consecutivo. Meglio la Sangiovannese nell’approccio ai due tempi e l’Arezzo nei finali. Nel computo delle occasioni, gli amaranto si fanno preferire, ma quelle di Polo sono state clamorose. Alla fine il pari sigilla salomonico un derby vero, in cui anche il signor Zago ha lasciato la sua impronta. Sulla sua direzione pesa almeno quel rosso a Biondi, che ci stava come il cavolo a merenda.

 

Colombo voto 7 Niente da fare su Akammadu, partito sul filo del fuorigioco. Decisivo su Polo tutto solo davanti a lui.

Biondi voto 6 Su quella palla rincula (errando) ma riesce in scivolata a passarla a Colombo, Akammadu sceneggia e il signor Zago estrae il rosso. Oggi è toccato a Giacomo.

Benedetti voto 5,5 Mezzo voto in più per le punizioni pennellate per Persano (che spreca) e Frosali (su cui Cipriani fa il gatto). Per il resto fatica a reggere il passo dei nipotini in azzurro.

Pisanu voto 6,5 Anche Michelino, oggi, sacramenta per trovare passo e posizione nella rumba dei ragazzini di Firicano. Poi, quando lo trova, Mariotti lo manda sotto la doccia.

Sicurella voto 5 Becca (di coscia) una traversa su uno dei suoi inserimenti (che ogni tanto gli riescono) e, allo scadere del primo tempo un avversario, su invito delizioso di Calderini (chi altri sennò?), calcia un pallone che meritava di finire in fondo al sacco. Anche sfortunato.

Calderini voto 7 Perfino Caso “Non lo da neanche alla mamma”, in confronto, era un altruista. Così, ancora una volta, il nostro Elio regge da solo il peso dell’attacco.

Mancino voto 6,5 L’aveva detto Mariotti che Andrea era tornato. Con la Sangiovannese ha giocato più senza palla, con sagacia tattica e corsa senza risparmio, da “tuttocampista”. Eccellenti i recuperi, più delle giocate. Anche così si gioca e si cresce.

Ruggeri voto 4,5 Su quella fascia ha sofferto molto più del dovuto, facendosi spesso infilare, senza dare alcun contributo in ripartenza. Meno male che Polo, tenuto in gioco da Giacomino, l’ha graziato. Ma Giofrè?

Campaner voto 4,5 Lorenzo, con la ex, ha ingaggiato una lotta alla maglia nera con Giacomino, come fossero al Giro d’Italia. Non è ancora il caso di darsi al ciclismo. Ma Magliocca?

Frosali voto 6 Sull’invito di Benedetti, ha sfiorato di testa il vantaggio e il suo primo gol in amaranto. Cipriani gli ha detto di no con un mezzo miracolo. Però, Francesco, potevi sbloccarti. O no?

Persano voto 4 Un destro al volo su cui Cipriani si è esaltato e stop. Per il resto l’ex sinalunghese Fanetti l’ha sovrastato. Cercasi spalla (anche usata) per Calderini. O il nostro Elio deve farsi anche frate eremita?

Pizzutelli voto 6,5 Buona ancora una volta la sua mezzora. Ma Federico dalle Puglie, caro Mariotti, non potrebbe giocare 90 minuti con Pisanu?

Van der Velden voto 7 II suo primo gol in amaranto e per di più nel derby, firmato in rimonta 10 contro 11, vale da solo il voto. Grazie Junior

Doratiotto voto 5 È entrato molto prima del solito, ma stavolta nessuno si è accorto di Riccardo. Il grande Brera, diceva che il calcio è un mistero agonistico. Si aggiunga: a tutti i livelli.

Zona voto 6 (di incoraggiamento) Samuale è tornato in campo dopo mesi dal grave infortunio. A destra, lui mancino, per Campaner che evidentemente non è piaciuto nemmeno a Mariotti.

Cutolo ng

 

scritto da: Giorgio Ciofini, 26/03/2022





Arezzo-Sangiovannese 1-1, intervista a Edoardo Colombo

Arezzo-Sangiovannese 1-1
comments powered by Disqus