Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE D GIRONE E - 1a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Flaminia4 set15Livorno
Gavorrano4 set15Tau Altopascio
Ghiviborgo4 set15Ponsacco
Orvietana4 set15Arezzo
Poggibonsi4 set15Grosseto
Sangiovannese4 set15Ostiamare
Seravezza4 set15Città di Castello
Trestina4 set15Pianese
Terranuova4 set15Montespaccato
MONDO AMARANTO
Francesco, Maurizio, Marco e Luca a San Siro
NEWS

Colombo e Cutolo da 7 in pagella. Marchi gioca per due. Male i subentrati dalla panchina

Le pagelle di Giorgio Ciofini. Partita che l'Arezzo tiene in pugno nel primo tempo (con qualche campanello d'allarme) e non gioca nella ripresa. Calderini si salva per il gol, solidi i due centrali difensivi. Voti sotto la sufficienza per Campaner, Ruggeri, Doratiotto e i calciatori che entrano in campo nella ripresa



Due partite in una. Primo tempo tutto (o quasi) amaranto, secondo tifernate. I due gol d’autore di Calderini e Cutolo parevano aver chiuso il discorso. L’Arezzo aveva più volte sfiorato il terzo gol e tutto filava liscio come l’olio. Ma un paio di ripartenze ospiti avevano messo i brividi ai quattro gatti del Comunale e le ali a Colombo. Un campanello d’allarme che non ha svegliato nessuno, fino al gol di Tersini, che ha riaperto la partita e condannato anche i quattro gatti a 60 minuti in apnea, con un Arezzo che giocava da cani. Nel bestiario del mercoledì, con quel secondo tempo, il temporale e la curva in collina, non ci è mancato proprio niente. Ma si è vinto e acciuffato il Follonica Gavorrano al terzo posto, in vista della disfida col San Donato, caduto a Cascina. Dunque?

 

Colombo voto 7 I suoi interventi su Battellini e compagni valgono quanto i gol di Calderini e Cutolo. Ringraziamo sentitamente il nostro Edoardo. E non è la prima volta nell’annata.

Campaner voto 4 Mai in anticipo, sempre secondo, mai in avanti, sempre indietro, mai una volta che serva un compagno come si deve. Perfino Mariotti lo manda sotto la doccia!

Van der Velden voto 6,5 Prestazione autoritaria del tulipano, bravo anche in appoggio dalla parte mancina, fino che ne ha avuto il destro, cioè il sinistro.

Frosali voto 6,5 Francesco, a destra, soffre al posto del collega. Ma se la cava con le buone e anche con le cattive. Uno dei pochi tra tanti, troppi ballerini.

Ruggeri voto 5 Vedi Campaner, con un quasi in più. Anche lui quasi mai in anticipo, anche lui quasi sempre secondo, anche lui quasi mai una palla decente a un compagno, ma almeno talvolta ci prova. Un voto in più per Giacomino.

Mancino voto 6 Non gli riesce qualche rifinitura, non è lucido nell’ultimo passaggio, ma Andrea non si nasconde mai e ci mette corsa e cuore.

Pizzutelli voto 6 Federico sa fare di meglio. Per un’ora, imposta una regia priva di giocate e di aperture alla sua portata, ma concreta.

Marchi voto 6,5 In campo dà l’anima, anche per coprire la fascia e i buchi di Campaner. Mezzo voto in più al nostro Ale, perché gli tocca giocare per due e finire con i crampi.

Cutolo voto 7 Quella bomba che l’ha trapassato sul sette, il buon Guerri se la sognerà tutta la notte. E meno male che non l’ha beccato, perché poteva essere ricoverato. Roba da Nello, roba da altre platee.

Doratiotto voto 5 A suo onore, l’apertura che ha consentito a Caderini di aprire le marcature. Poi ha giocato a Chi l’Ha Visto.

Calderini voto 6 Solo per il gol in apertura. Per il resto partita da dimenticare, con l’ex.

Benedetti voto 5 L’ex è entrato nella rumba del Tiferno e gli dev’esser girata la testa. Allo stesso medo, in tribuna, giravano altre cose a vedere quell’Arezzo.

Persano 4,5 Almeno Doratiotto ha fatto l’assist a Calderini.

D. Marras voto 5 Solito cambio, solita prestazione.

Pisanu voto 5,5 Neanche Michelino, stavolta, è riuscito a trovare una bussola per guidare i compagni smarriti nel bosco. Ci voleva Pollicino.

Zona sv Partecipa al finale trilling, ancora da convalescente. Risparmiano il voto di Samuele.

 

scritto da: Giorgio Ciofini, 30/03/2022





Arezzo-Tiferno Lerchi 2-1, intervista a Nello Cutolo

Arezzo-Tiferno Lerchi 2-1
comments powered by Disqus