Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE D GIRONE E - 1a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Flaminia4 set15Livorno
Gavorrano4 set15Tau Altopascio
Ghiviborgo4 set15Ponsacco
Orvietana4 set15Arezzo
Poggibonsi4 set15Grosseto
Sangiovannese4 set15Ostiamare
Seravezza4 set15Città di Castello
Trestina4 set15Pianese
Terranuova4 set15Montespaccato
MONDO AMARANTO
Tommaso, Riccardo e Claudio
NEWS

Van der Velden, un altro gol pesante. Cutolo, tre legni da record. Lazzarini a tutto gas

Colombo deve metterci le mani solo all'inizio e alla fine, Ruggeri parte male poi si riprende. Persano, un pallone toccato e un gol delizioso con il tocco sotto sul portiere. Pisanu, Benedetti e Mancino da 6.5, Pizzutelli e Sicurella entrano ma non lasciano il segno



Le pagelle di Arezzo-Cannara.

COLOMBO 6 Il peggior attacco del torneo lo solletica solo un paio di volte, con Mingiano all'inizio e Peluso alla fine. Lui ci mette i pugni e si salva. Sul gol non brilla: dentro l'area piccola deve comandare.

LAZZARINI 7 Mezz'ala o terzino, non tradisce mai. Personalità nel giocare palla, bella gamba e intraprendenza. Meglio il primo tempo del secondo. Comunque un'altra partita da circoletto rosso.

BIONDI 6.5 Il Cannara è poca roba, lui si mangia sia Mingiano che Peluso. Mezzo voto in meno per la palla persa nel finale che poteva costare un inopinato pareggio.

VAN DER VELDEN 7 Gioca con la mano fratturata senza condizionamenti di sorta. Anzi, va addirittura a firmare il gol del pari, spadroneggiando dentro l'area avversaria (secondo centro stagionale, pesante pure questo). Ammonito, salterà il Badesse (st 20' Pinna 6 Ordinato, pulito, con un tiro che poteva valere il 3-1 e che invece viene respinto dalla traversa).

RUGGERI 6.5 Comincia malissimo, regalando un'occasione gol a Mingiano. Però non demorde e si riprende. Con Benedetti la catena funziona bene, tant'è che arriva spesso al cross, non sempre preciso. In crescita (st 41' Campaner ng).

MARCHI 6 Solita corsa per coprire e spingere, con meno incisività del solito. 

 

 

PISANU 6.5 Sale di tono rispetto a mercoledì, anche perché il Cannara fatica a piazzargli un uomo alle calcagna e lui si gode maggiore libertà. Tocca tanti palloni, quasi tutti con raziocinio (st 20' Pizzutelli 5.5 Entra per ravvivare una partita che si sta ammosciando, ma sbaglia troppo e lì in mezzo la squadra perde linearità).

BENEDETTI 6.5 Doppia fase interpretata con muscolarità e dinamismo. Belli un paio di filtranti a smarcare Ruggeri in area. Avrebbe il piede per osare qualcosa di più.

CUTOLO 7 Probabilmente batte il record dei pali colpiti: tre in venti minuti, con la palla che rimbalza sempre sullo stesso legno. Avrebbe meritato la segnatura perché i primi 45 minuti sono d'alto livello. Dopo l'intervallo cala un po'. Chiude da prima punta dopo l'infortunio di Persano.

PERSANO 6.5 Praticamente tocca un pallone e lo trasforma in gol con un delizioso tocco sotto a scavalcare il portiere. Abbandona all'inizio della ripresa per un problema fisico. Speriamo bene (st 12' N.Marras 6 L'impatto con la partita è confusionario. Poi tira fuori un paio di guizzi interessanti. Su uno di questi Lori gli nega il gol).

MANCINO 6.5 Dà la sensazione di avere più tecnica e qualità di quanta ne metta in campo. E' lo scalino che ancora deve salire (st 12' Sicurella 5.5 Come Pizzutelli dovrebbe dare una scossa alla partita ma non riesce nel compito). 

 

scritto da: Andrea Avato, 01/05/2022





Arezzo-Cannara 2-1
comments powered by Disqus